STRATEGIA DI MARKETING E COMUNICAZIONE: 5 MITI DA SFATARE.

POSTED BY Pillole Convenzionali | MARKETING

ESSERE UNA PMI NON CI IMPEDISCE DI PENSARE IN GRANDE

Ancora oggi, non è raro imbattersi in aziende che non applicano strategie di marketing e comunicazione con metodo e professionalità. Non avere al proprio interno risorse dedicate giustifica questa mancanza di strategia. A pagarne le spese è il business.

Quando parliamo di Marketing e Comunicazione si apre un mondo (apparentemente) infinito di possibilità. Molti credono che si tratti di attività “per grandi”, altri che si riduca alla loro brochure aziendale. La realtà è che non dobbiamo pensare unicamente a mega-progetti con super budget, ma a un mezzo che, opportunamente tarato sulla propria realtà aziendale, offre una spinta concreta al business.

NON HO BISOGNO DI FARE UN PIANO DI MARKETING E COMUNICAZIONE
Qualsiasi business merita un piano di marketing. Infatti, chiunque gestisce un'attività dovrebbe vedere nel Marketing e nella Comunicazione l'opportunità di raccontare il proprio brand, di come vendere il proprio prodotto, di arrivare al giusto target, con un tono di voce adeguato. Pensiamo semplicemente al nostro logo, alla carta intestata, al sito, alle brochure. Sono tutti elementi basilari della comunicazione aziendale, che raccontano all'esterno chi siamo e cosa facciamo. Qualsiasi sia il settore in cui operiate, non sarete i soli e dovrete distinguervi con personalità.

IL PIANO DI MARKETING È TROPPO COMPLESSO PER NOI
Avere curato la propria corporate identity è il primo passo. Pianificare le attività di Comunicazione e Marketing, il secondo. È come una carta di intenti, esprime la volontà dell'azienda di fare delle scelte e di pianificarle, di disegnare un percorso. Definire una strategia, semplice o complessa che sia,  guida verso obiettivi precisi con investimenti mirati e ponderati. Credere di non avere necessità di operare delle scelte di Comunicazione e Marketing sarebbe come smettere di nutrire il vostro business.

IL MARKETING NON FUNZIONA
Se sparate a un elefante una pallina di carta con la cerbottana cosa succede? Niente. Ecco nulla accade se mettiamo in pista azioni che disperdono le nostre energie, per qualità e quantità. Anche per questo serve un piano di Marketing, per pianificare le priorità e i passi. Far partire una campagna con un sito web “vecchio” e poco curato non ci porta risultati, giusto. È il come e quando implementiamo le attività che spesso regala un successo o un fallimento.

HO UN’AGENZIA DI COMUNICAZIONE
Molto bene, significa che esiste già la volontà di investire e di comunicare in maniera professionale. Ma definire una strategia di marketing, è un'altra cosa ancora. Si tratta di un processo interno che nasce dall'ascolto interno dell'azienda, di chi la guida, di chi vende quotidianamente il prodotto e vive i clienti. Definire le attività di marketing e comunicazione spetta a un professionista di Marketing, in grado di definirle sedendosi a tavolino con l'azienda stessa. Uno specialista che lavora al vostro fianco, che opera le scelte migliori per il vostro business.

NON POSSO PERMETTERMI UNA FIGURA MARKETING
In effetti, quello che ancora accade troppo spesso, è occuparsi di Marketing insieme ad altre attività, nei ritagli di tempo e ancora più spesso, da parte di figure interne che non hanno preparazione in questo ambito. Le gestioni occasionali e gli investimenti fini a stessi sono solo dei costi e non portano a dei risultati. Se avere una risorsa fissa interna, preparata in ambito Marketing e Comunicazione, è un impegno economico importante che non intendete affrontare potete comunque avvalervi di un Consulente di Marketing Operativo che vi affianchi sviluppando con voi la vostra strategia e implementando le vostre attività. Una figura competente, professionale, formata da anni di attività, che funge da vostro Marketing Manager, supportandovi un passo alla volta nel vostro percorso.

FDF Conventional è una Consulente di Marketing Operativo, che dopo una carriera lunga 16 anni in aziende, collabora oggi con grandi, medie e piccole realtà contribuendo al loro sviluppo, affiancandole in un percorso di crescita, dalle grandi alle piccole cose.


Leggi anche Perché il piano di Marketing è la soluzione.